Mostra 22 risultato(i)

COVID, IL DATORE È UNICO GARANTE

In materia di sicurezza sul lavoro e rischi anti Covid-19, la responsabilità del Datore di Lavoro non è delegabile. È quanto emerge dalla sentenza della Cassazione n. 9028 del 2022, con cui la terza sezione penale ha fornito indicazioni sull’individuazione del Datore di Lavoro e delle sue responsabilità, nell’ambito delle condotte riferite alla valutazione del …

Sicurezza sul lavoro. Servono misure urgenti per imprese e ispettori

Per garantire la sicurezza sul lavoro sono state riviste le violazioni che comportano la sospensione dell’attività lavorativa da parte degli organi ispettivi. Perché la Legge n. 215/2021, ha apportato modifiche importanti che, sotto alcuni aspetti, rischiano di rendere difficile l’opera di imprese e di ispettori. Ci sono ancora sul tavolo delle discussioni altre misure: la …

Lavoratori in nero e assenza di sicurezza sul lavoro: sospesa l’attività di quattro laboratori tessili nell’Alto Mantovano. Scattate sei denunce

Le operazioni di controllo sono state effettuate dai Carabinieri a Gazoldo degli Ippoliti, Rodigo e Castel Goffredo. Sanzioni per più di 150mila euro: tra le ipotesi di reato anche la manomissione di macchinari e impianti elettrici   MANTOVA. I controlli si sono effettuati, nell’ambito di un servizio più largo, ordinato dal comando provinciale dei Carabinieri, …

CHI HA IL DOVERE DI CONTRIBUIRE ALLA SICUREZZA

Figure coinvolte nella gestione della sicurezza aziendale La Cassazione, con ordinanza n. 25596 del 21 Settembre 2021, ha ritenuto che rientrano nell’area dell’obbligo di sicurezza gravante sul Datore di Lavoro anche i rischi che derivano dalla negligenza, imprudenza o imperizia del lavoratore. In questo senso, l’eventuale condotta colposa del lavoratore che ha generato il rischio …