Safety Business > Blog > Servizi > Sicurezza > Perchè avere un sistema di gestione ISO 45001

Perchè avere un sistema di gestione ISO 45001

Partiamo dalla costatazione (sono i numeri a dirlo) che per prevenire in modo efficace infortuni e malattie professionali in qualsiasi posto di lavoro è necessario un’#organizzazione lavorativa orientata alla sicurezza: ecco perché noi sensibilizziamo gli imprenditori sui sistemi di gestione, indipendentemente dal fatto che l’organizzazione sia una società di costruzioni, un’azienda di servizi, una piccola-media impresa o una multinazionale.

La norma internazionale ISO 45001  ci dice come deve funzionare un #SistemadiGestione per la Salute e la Sicurezza sui luoghi di lavoro (SSL). Se viene adottato nella tua azienda avrai un #miglioramento delle tue prestazioni in termini di prevenzione degli infortuni, ma anche di cultura e gestione dell’impresa. La principale misura di sicurezza è “ordine e pulizia”: si parte da qui per migliorare tutti gli aspetti (basta avere #metodo)

Quando la salute e la sicurezza dei propri lavoratori è una priorità, la certificazione ISO 45001 è un buon punto di partenza, ma se non è applicata correttamente la #sicurezza della tua azienda ne può subire i danni. Avere un #sistemadigestione solo sulla carta non ti tutela da eventuali errori, infortuni, incidenti, …, anzi in alcuni casi ti si ritorce contro, aggravando la situazione.

La norma ISO 45001 ti chiede di lavorare con #metodo in modo proattivo per migliorare le prestazioni della #sicurezza: ridurre gli infortuni (richiesto dal Testo Unico della Sicurezza, ma anche ridurre le situazioni di pericolo), analizzando incidenti e comportamenti pericolosi. È  applicabile a qualsiasi #organizzazione, indipendentemente dalle dimensioni, tipo e attività, l’importante è voler migliorare le condizioni di salute e sicurezza dei propri lavoratori. Di riflesso, se viene fatto in modo adeguato per la tua attività, ne avrai anche vantaggi economici e gestionali, per cui la tua azienda sarà comunque più protetta (vedi rischio sanzioni, vedi risarcimenti per infortuni o malattie, vedi tempi dedicati alle ispezioni obbligatorie, …). Il principale vantaggio di anticipare le norme è quello di ridurre i costi. Subire gli eventi, per esempio per non aver approfondito un argomento, potrebbe essere molto più costoso di quanto serva per fare l’approfondimento e mettere in piedi le misure necessarie per migliorare

I vantaggi di certificarsi ISO 45001

Fra i benefici già elencati prima, avrai degli ambienti lavorativi più sicuri, la diminuzione delle spese per incidenti/infortuni, una maggiore motivazione del personale, il miglioramento degli indici di efficienza, con tutto quello che ne deriva sul piano dei risultati economici.

Se un tuo lavoratore si fa male e resta a casa 10 giorni, la tua produttività cala in proporzione. Se sei un imprenditore con quattro lavoratori, la sua assenza incide per il 25% della tua produttività.

Con la norma ISO 45001 la tua impresa può: –

  • migliorare le proprie prestazioni: un sistema di gestione ISO 45001 ben progettato e ben applicato ti aiuta a ridurre le malattie e gli infortuni sul lavoro;
  • migliorare la sicurezza di tutte le persone interessate, coinvolte nelle attività aziendali;
  • soddisfare le richieste dei clienti in materia di informazioni sugli strumenti di tutela della salute e sicurezza adottati e dare le dovute garanzie che alcune aziende chiedono per coinvolgerti nel loro mercato (sempre più richiesto soprattutto in caso di appalti e forniture a grandi aziende);
  • ottenere una migliore reputazione da parte delle autorità di controllo, del pubblico e delle parti interessate;
  • creare un #metodo coerente, basato su “best practice” (migliori pratiche già approvate), per la gestione delle misure di prevenzione;
  • #risparmiare sui premi assicurativi (anche quello INAIL);
  • essere supportata nel rispetto delle normative vigenti;
  • migliorare l’efficienza e ridurre i tempi di eventuali fermi di produzione;
  • migliorare la sorveglianza mediante monitoraggio e misurazione degli indicatori chiave di prestazione in materia di salute e sicurezza;
  • ottenere dati oggettivi di gestione su cui basare le tue decisioni.

Come imprenditore sei costretto a gestire al meglio tutti i rischi per migliorare la produttività dei dipendenti e la soddisfazione delle parti interessate (possono essere gli azionisti, i soci, ma anche le autorità di controllo e/o i clienti, fino in alcuni casi a coinvolgere i vicini del tuo stabilimento).

La salute e sicurezza sul lavoro ormai è diventata un argomento chiave, che ogni azienda deve gestire in modo funzionale. Una gestione di queste tematiche errata o poco attenta, oltre all’impatto drammatico sulla vita delle persone, può avere molti effetti negativi sul portafoglio dell’#organizzazione, come l’interruzione dell’attività (in periodo di Covid, molte aziende sono state sanzionate con la chiusura dei locali per non aver rispettato le regole di sicurezza).

Gli infortuni (detti sinistri dall’assicurazione) fanno alzare il tuo premio assicurativo, le azioni giudiziarie creano costi di tempo, avvocati, periti, …, con rischi per la tua reputazione, che può comportare la perdita di investitori e, di conseguenza, la perdita di affari.

 

Cosa serve per avere un Sistema di Gestione ISO 45001? La prima chiave è la tua volontà di imprenditore di tenere tutto sotto controllo. Senza questa nessun’altra chiave può funzionare

Inoltre è importante che tu sia consapevole, che un Sistema (anche quello ISO 45001) ti chiederà un cambiamento nell’approccio alla soluzione dei problemi in modo più o meno pesante (dipende da come sei abituato a lavorare oggi)

E’ una sfida troppo impegnativa? Solo per grandi aziende? In realtà la mia esperienza dice che se affronti le tue preoccupazioni dei due punti precedenti, il sistema con un po’ di pazienza si fa e funziona, con tutti i benefici del caso che risultano superiori ai costi sostenuti

 

La Sicurezza sul Lavoro ti Uccide (se non sai come si fa)