Safety Business > Blog > Servizi > Sicurezza > FAQ: Cosa si intende per Spazio Confinato?

FAQ: Cosa si intende per Spazio Confinato?

  • di

Per spazio confinato si intende “uno spazio circoscritto in cui il pericolo di infortunio grave o morte è molto elevato, a causa della presenza di sostanze, agenti chimici pericolosi o condizioni di pericolo” (ad es. mancanza di ossigeno).

Gli spazi confinati solitamente sono dotati di accessi con aperture di dimensioni ridotte e limitata ventilazione, come per esempio:

  • cisterne
  • silos;
  • reti fognarie
  • vasche interrate per l’alloggiamento di pompe idrauliche
  • filtri di depurazione dell’acqua

Possono essere considerati spazi confinati anche altre situazioni dove in base alle modalità di svolgimento dell’attività lavorativa o alle influenze provenienti dall’ambiente circostante, la valutazione dei rischi fa emergere un pericolo per l’operatore di restare senza ossigeno, come ad esempio:

  • vasche,
  • depuratori,
  • camere di combustione nelle fornaci e simili,
  • canalizzazioni varie,
  • ambienti con ventilazione insufficiente o assente.