Safety Business > Blog > Servizi > Sicurezza

Sicurezza

Sicurezza Sul Lavoro (D.lgs 81/2008)

Hai il Rischio Legionella?

  • by

Dal 2018 sembra che i casi di Legionellosi si stiano moltiplicando 27/03/2019 Caso di Legionella in provincia di Mantova  22/02/2019 Legionella al nuovo stadio del Rugby 10/02/2019 In cerca di Relax ed è morto di Legionella 08/02/2019 Due anziani morti nel Trentino 05/01/2019 Caso accertato in provincia di Verona 25/07/2018 Allarme Legionella in Lombardia  Sicuramente lo scalpore fatto l’estate scorsa per il numero di persone coinvolte ha acceso i riflettori… Leggi tutto »Hai il Rischio Legionella?

FAQ: Devo applicare il Dlgs 81/2008 nella mia azienda?

  • by

Senza sapere il tipo di azienda è difficile dare una risposta semplice. Tutte le aziende che rientrano nel campo di applicazione del D.lgs 81/2008 sono tenute al rispetto del decreto. A differenza della precedente normativa (D.lgs 626/94) i lavoratori a cui si applica il decreto sono tutti quelli che svolgono un’attività per un datore di lavoro. Questo corrisponde ai lavoratori come di solito si pensano, ma anche ai tirocinanti, gli… Leggi tutto »FAQ: Devo applicare il Dlgs 81/2008 nella mia azienda?

Lavori su Fune tra Rischi e Opportunità

  • by

Diamo visibilità ad un interessante articolo del nostro collega, l’architetto Massimo Rondelli che ha pubblicato questo articolo su come un’attività necessaria come la pulizia dei vetri di una facciata, possa essere fatta in sicurezza abbattendo i costi In collaborazione con l’Associazione ALF (Associazione Lavori su Fune)

FAQ – Devo usare i DPI?

  • by

I DPI (ovvero Dispositivi di Protezione Individuale) sono obbligatori se a seguito della valutazione del rischio emerge un rischio residuo per il lavoratore che deve comunque essere protetto. Significa che se dopo tutte le azioni intraprese (misure di prevenzione) c’è ancora la possibilità per il mio lavoratore di farsi male, allora adotterò i DPI necessari (specifici per il tipo di rischio) come misure di protezione

FAQ: Cosa si intende per Spazio Confinato?

  • by

Per spazio confinato si intende “uno spazio circoscritto in cui il pericolo di infortunio grave o morte è molto elevato, a causa della presenza di sostanze, agenti chimici pericolosi o condizioni di pericolo” (ad es. mancanza di ossigeno). Gli spazi confinati solitamente sono dotati di accessi con aperture di dimensioni ridotte e limitata ventilazione, come per esempio: cisterne silos; reti fognarie vasche interrate per l’alloggiamento di pompe idrauliche filtri di… Leggi tutto »FAQ: Cosa si intende per Spazio Confinato?

FAQ: Cosa devo fare in caso di lavori in Ambienti Confinati o sospetti di inquinamento?

  • by

Il D.Lgs. 81/2008 prevede di dover effettuare la Valutazione dei Rischi da cui emergerà: il divieto di accesso dei lavoratori in ambienti confinati o sospetti di inquinamento, per accedere bisogna assicurarsi che sia stato eliminato il pericolo per la vita e l’integrità fisica dei lavoratori, per esempio previo risanamento dell’atmosfera mediante ventilazione o altri mezzi idonei; l’obbligo di adottare idonee misure contro i pericoli derivanti dalla presenza di gas o… Leggi tutto »FAQ: Cosa devo fare in caso di lavori in Ambienti Confinati o sospetti di inquinamento?

FAQ: CONTENUTO MINIMO DEL PACCHETTO DI MEDICAZIONE

  • by

Allegato 2 DM 388/2003 Guanti sterili monouso (2 paia). Flacone  di  soluzione  cutanea  di  iodopovidone al 10% di iodio da 125 ml (1). Flacone  di  soluzione fisiologica (sodio cloruro 0,9%) da 250 ml (1). Compresse di garza sterile 18 x 40 in buste singole (1). Compresse di garza sterile 10 x 10 in buste singole (3). Pinzette da medicazione sterili monouso (1). Confezione di cotone idrofilo (1). Confezione di cerotti… Leggi tutto »FAQ: CONTENUTO MINIMO DEL PACCHETTO DI MEDICAZIONE

FAQ: CONTENUTO MINIMO DELLA CASSETTA DI PRONTO SOCCORSO

  • by

Allegato 1         DM 388/2003 Guanti sterili monouso (5 paia). Visiera paraschizzi Flacone di soluzione cutanea di iodopovidone al 10% di iodio da 1 litro (1). Flaconi di soluzione fisiologica ( sodio cloruro – 0, 9%) da  500 ml (3). Compresse di garza sterile 10 x 10 in buste singole (10). Compresse di garza sterile 18 x 40 in buste singole (2). Teli sterili monouso (2). Pinzette da medicazione sterili… Leggi tutto »FAQ: CONTENUTO MINIMO DELLA CASSETTA DI PRONTO SOCCORSO

FAQ: Devo valutare lo Stress della mia azienda?

  • by

Fare la valutazione dello Stress Lavoro Correlato presente in azienda significa analizzare un insieme di indicatori e condizioni con l’obiettivo primario di accertare l’esistenza di condizioni ambientali o organizzative che possono determinare la presenza di stress e le eventuali azioni da attuare. La vita è sicuramente stressante, ma l’Europa ha stimato che circa il 50% dei giorni di assenza dal lavoro per malattia sono imputabili allo stress lavoro correlato. Una… Leggi tutto »FAQ: Devo valutare lo Stress della mia azienda?

ISO 45001

La nuova Norma UNI EN ISO 45001:2018

  • by

(Fonte Accredia) Pubblicata la norma UNI ISO 45001 per la certificazione dei sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro. Gli organismi hanno tre anni di tempo per completare la migrazione delle certificazioni accreditate dalla BS OHSAS 18001 alla nuova norma. Una norma internazionale al passo con l’attuale processo di globalizzazione: con la pubblicazione, il 12 marzo scorso, della ISO 45001:2018, recepita contestualmente dall’UNI come norma italiana UNI… Leggi tutto »La nuova Norma UNI EN ISO 45001:2018